Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Salute & benessere

Il peeling agli enzimi – dolce, con quell’extra in più

By Carol Ackenheil - 05.09.2020
 
La pelle è leggermente abbronzata e i depositi di vitamina D, fondamentale per l’organismo e il nostro benessere, sono nuovamente pieni.
Dopo l'estate ci sentiamo pieni di energia. Ma la nostra pelle ora ha bisogno di cure particolarmente delicate. Il peeling enzimatico non contiene particelle abrasive meccaniche bensì enzimi naturali come la papina della papaia e la bromelina dell'ananas. Le cellule della pelle che hanno completato il loro ciclo di vita sono ancora unite da molecole proteiche. Queste molecole proteiche vengono accuratamente scomposte dagli enzimi della frutta durante un breve tempo di esposizione. Gli enzimi sono un grande alleato per la pelle sensibile o tendenzialmente impura. In caso di disturbi nella pigmentazione o in presenza di macchie, il peeling enzimatico agisce in modo più specifico, schiarendo e attivando il rinnovamento cellulare.

Il nostro suggerimento di prodotto:
Quellenhof Luxury Cosmetics Enzyme Peeling

I prodotti della nostra linea di cosmetici esclusiva Quellenhof Luxury Cosmetics sfruttano le sinergie tra i diversi principi attivi vegetali. Il segreto sta nella loro interazione, che è molto di più della somma dei benefici dei singoli principi attivi. Nell’Enzyme Peeling, essi sono gli enzimi di papaia e ananas, estratto di echinacea, ippocastano, estratto d’uva e di guaranà.

Questa volta vorremmo presentarvi il principio attivo dell'estratto d’uva:
I polifenoli presenti nell'estratto d’uva proteggono dallo stress ossidativo, proteggono inoltre le fibre di collagene ed elastina dalla degradazione e contrastano la ritenzione idrica nei tessuti. Il resveratrolo stimola il rinnovamento cellulare, ha un effetto anti-età e tonifica. La viniferina schiarisce la pelle e attenua le macchie.

Quando è il momento ideale per l‘Enzyme Peeling? Dopo la doccia o il bagno di vapore, applicare l‘Enzyme Peeling sulla pelle con movimenti circolari e lasciarlo in posa per 20 minuti. Per stimolare maggiormente la circolazione sanguigna si può anche applicare con un guanto di crine. Quindi risciacquare accuratamente con acqua tiepida. Pur essendo più dolce di un peeling meccanico, in caso di irritazione cutanea, sconsigliamo anche il peeling enzimatico finché l’irritazione o l'infiammazione della pelle non è passata.
Mind & Body Programma attivo: Il nostro suggerimento:
Yoga-Pilates-Fusion
Una combinazione vincente! Esercizi mirati della tradizione yoga per la respirazione, il rilassamento, la flessibilità e l'allineamento combinati con esercizi di Pilates per rafforzare i gruppi muscolari più profondi, la powerhouse, con particolare attenzione alla colonna vertebrale. Gli esercizi si svolgono in una sequenza fluida e armoniosa e sono facili da appendere, anche per allenamenti regolare a casa.

Durata: ca. 45 minuti
Intensità: **/***
 
Carol Ackenheil
Assistente del direttore Quellenhof Luxury Resort Lazise
 
Articoli che vi potrebbero interessare
 
 
 
© 2020 Quellenhof Luxury Resorts | Passeier | Lazise
Pseiererstraße 47 - 39010 - S. Martino presso Merano - Alto Adige - Italia
Tel. +39 0473 645 474 - Fax +39 0473 645 499 -  -