Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Storie

La festa di San Nicolò (e i Krampus)

By Evelyn - 06.12.2016
 
Il San Nicolò passa al Quellenhof
Accompagnato da Knecht Ruprecht, San Nicolò ogni anno entra al Quellenhof, portando regali ai piccoli ospiti. 

La sera precedente si è svolta la grande sfilata dei Krampus, uomini-caproni con maschere da diavolo. Una festa tradizionale che si perde nella notte dei tempi e che vede questi personaggi alla ricerca dei bambini "cattivi" e si collega alla festa di San Nicolò, vescovo ortodosso all'origine della leggenda di Babbo Natale.

Oggi la manifestazione dei Krampus è un appuntamento imperdibile, un momento di allegria per grandi e piccini.

La storia di San Nicolò invece parla di un prete che faceva regali e doni ai bambini poveri e persone che non possedevano niente. Un vescovo vecchio con una lunga barba grigia.

Oggi San Nicolò è solito portare un sacchetto pieno di dolci. E così è avvenuto anche al Quellenhof, tra decorazioni natalizie, canti e luci.
 
 
Evelyn
Marketing
 
Articoli che vi potrebbero interessare