Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Storie

Le storie più belle del 2016 al Quellenhof

By Evelyn - 30.12.2016
 
La stagione appena trascorsa al Quellenhof può essere considerata molto positiva ed è stato un vero piacere per noi poter salutare tutti i nostri clienti abituali e naturalmente anche quelli nuovi! La ricca offerta e la piacevole atmosfera del Resort hanno attirato anche molte celebrità, stelle e stelline.

Non c’era quindi da meravigliarsi se all’improvviso spuntava qualche VIP come Stefan Mross, Susan Sideropolus, Philipp Lahm oppure Andrea Berg, per citare solo alcune celebrità che sono arrivati al Quellenhof nel 2016. Grazie agli spazi generosi del Resort di sovente vengono organizzati anche eventi internazionali come ad esempio l’evento “Giorni Rossi“, oppure il prestigioso incontro del Divers Club “Strada del Sole“ e del Mercedes Benz Club Svizzero.
Divertimento
Il divertimento serale non manca mai al Quellenhof. Più volte all’anno, infatti, si è esibita la stella della musica leggera Marc Pircher, ogni 14 giorni Magier Ben Ben Hyven ha allietato gli ospiti con il suo show di giochi di prestigio e ad agosto è venuta a trovarci anche la donna serpente e contorsionista conosciuta a livello internazionale. A questo si devono aggiungere le sfilate di moda e la gradita visita della nuova Miss Südtirol. Da diversi anni il Quellenhof è sponsor delle elezioni di Miss Südtirol e quindi, anche lo scorso anno, le bellezze dell’Alto Adige hanno trascorso molto tempo al Quellenhof per prepararsi all’evento. La finale si è svolta l’8 ottobre 2016 al Kursaal di Merano.

In agosto il famoso regista ed attore italiano Alessandro Siani ha girato al Quellenhof una scena del film “Mr. Felicità“. Per tale motivo è stata transennata una parte del giardino con la piscina e la sala relax dell’Hotel Parkresidenz. Tuttavia i nostri ospiti hanno potuto assistere alle riprese dall’alto. Il regista aveva esaminato più di 20 alberghi, ma infine ha deciso di girare la scena al Quellenhof.
La titolare Luise Dorfer è stata premiata
Innovazione e spirito del tempo sono sempre stati il motto della Signora Luise Dorfer. Il 20 ottobre 2016 è stata onorata con il premio “Pioniera dell’anno” – albergatrice con corpo ed anima. Questo premio è stato consegnato nell’ambito dell’iniziativa delle donne “Schaug auf di" dell’Unione albergatori dell’Alto Adige.

Nel 2016 lo Sport & Wellness Resort Quellenhof ha ricevuto altri 3 riconoscimenti.
Innovazione e spirito del tempo definiscono anche il modo di agire odierno e per questo è particolarmente piacevole l’aver ricevuto anche nel 2016 diversi riconoscimenti. All’inizio dell’anno, a sorpresa, il Quellenhof è stato citato dalla rivista Geo Saison come alloggio raccomandato. In estate la rivista “Reiselust“ ha premiato il Quellenhof come migliore oasi SPA dell’Alto Adige. Infine, in autunno abbiamo ottenuto lo speciale Award “Wellness-Aphrodite”, che tutti gli anni premia il miglior Hotel Wellness.
Lusso & luoghi speciali
Come di consueto al Quellenhof l’anno si è aperto con nuovi lavori di ristrutturazione. Agli inizi di gennaio 2016, ossia dal 09.01.16, l’albergo è rimasto chiuso per una breve pausa invernale.

Al Quellenhof Resort sono state costruite 5 Suite di Lusso, tre nell’Hotel Parkresidenz, due all’Alpenschlössel. Tutte dispongono di una piscina privata, una sauna ed un Hot-Whirlpool sulla terrazza privata. Lo Sky-Chalet, invece, è veramente molto speciale e - come si può immaginare dal nome – gli ospiti hanno la possibilità di ammirare il cielo da ben due postazioni. La prima si trova nella camera da letto principale, dove da un grande tetto di vetro si possono osservare le stelle oppure è possibile azionare l’apertura del tetto per dormire sotto il cielo aperto. In caso di vento o di pioggia, grazie alla presenza di sofisticati sensori, il tetto si chiude da solo. La seconda postazione, invece, è la cupola astronomica dell’osservatorio. L’unico requisito richiesto: una serata con un cielo stellato.
Il Ristorante Teppanyaki ed il Ristorante Gourmet 1897
Il ristorante sul tetto dell’Hotel Parkresidenz è stato completamente rinnovato e ampliato su due piani. Al secondo piano ora si trova il primo Ristorante Teppanyaki in Alto Adige che ha aperto le porte sotto la supervisione di due famosi Maestri Teppanyaki (Toshi Kobatake e Xiao Wang). I due maestri si alternano e istruiscono il nostro Sous Chef Roman. Si tratta di una formazione davvero unica e prestigiosa.

A grande richiesta, nella casa principale del Quellenhof è stato costruito un piccolo Ristorante Gourmet che porta il nome „1897“, ossia la data dell’anno di fondazione del Quellenhof. Gli amanti della cucina gourmet rimarranno sicuramente soddisfatti. Potranno avventurarsi in un “viaggio del gusto” oppure in un “viaggio deluxe”. Le prelibatezze gastronomiche saranno servite personalmente dallo Chef Michael Mayr.
Due Tesla Destination Charger & una BMWi8
La scorsa primavera la casa automobilistica Tesla ha fatto parlare di se. Quasi mezzo milione di persone hanno ordinato il Modello Tesla 3, dando un acconto senza conoscere, ne l’aspetto della macchina, ne la data di consegna. In collaborazione con Tesla Italia allo Sport & Wellness Resort Quellenhof abbiamo già provveduto ad installare una stazione di ricarica.

Un altro highlight dello scorso anno è sicuramente la cooperazione con la casa automobilistica Unterberger di Rosenheim in Germania che ci noleggia una BMWi8 da mettere a disposizione degli ospiti del Quellenhof. Si tratta della macchina sportiva più innovativa del momento. La precisa interazione tra motore elettrico e motore a benzina permette un’accelerazione da 0 – a 100 in 4,4 secondi con un consumo di soli 2,1 litri. Gli ospiti del Quellenhof potranno noleggiare questa vettura BMWi8 ad un prezzo speciale.

Vi auguriamo un buon 2017 pieno di salute e serenità!
Famiglia Dorfer & l’intero Staff del Quellenhof

 
Evelyn
Marketing
 
Articoli che vi potrebbero interessare